Un piano Genius utilizzava il codice Morse per prendere Google in 'colpo di grazia'

La società di testi Genius ha utilizzato il codice Morse per dimostrare che Google stava giocando sporco.

Come la maggior parte dei siti su Internet, il sito web dei testi Genius si affida a Google per la maggior parte del suo traffico web.

Quindi, quando Genius ha scoperto che Google stava copiando i suoi testi e li stava visualizzando direttamente, è stato comprensibilmente irritato e ha chiesto a Google di smettere nel 2017.



Ma Google, spesso criticato per aver soffocato la concorrenza nella ricerca, ha negato qualsiasi illecito. Quindi Genius è diventato creativo...



Quindi ha sfruttato la tecnologia del 1830 per sconfiggere Google

Per dimostrare che Google stava derubando i suoi testi, Genius ha dovuto cogliere Google sul fatto. Quindi l'azienda ha escogitato un modo per filigranare digitalmente i suoi testi, Il giornale di Wall Street rapporti .

colore degli occhi azzurro chiaro

Ha funzionato in questo modo: Genius ha costruito una serie impercettibile di apostrofi dritti (punti) alternati e apostrofi curvi (trattini) nei suoi testi. Quando sono disposti in sequenza, questi apostrofi creano un messaggio in codice Morse: 'RED HANDED'.



storie gay della prima volta

La prova è nel 'postrofo

Colto in flagrante, Google ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che i suoi testi sono concessi in licenza da terze parti, non creati internamente.

Un rappresentante del partner di Google LyricFind ha insistito sul fatto che crea i propri testi e non trae il suo contenuto da Genius.

Ora, Google afferma che sta indagando sulla questione sollevata da Genius. Ma non richiede esattamente un crittologo per leggere tra queste righe...



La tirannia dello sportello unico di Google

Il genio non è solo: una volta che Google decide di entrare in un nuovo settore, è noto per dare la priorità ai propri risultati rispetto a quelli della concorrenza, anche quando copia la concorrenza.

Da anni Yelp e TripAdvisor hanno ha criticato Google per aver dato la priorità ai suoi risultati negli elenchi di ricerca e un'indagine della FTC ha rilevato che Google classifica i propri voli e le offerte di acquisto rispetto a quelli della concorrenza.

L'obiettivo di Google è fornire informazioni direttamente, senza dover indirizzare gli utenti ad altri siti web. Big G nasconde già i risultati della concorrenza per ricerche semplici come date, orari, conversioni e calcoli e un numero crescente di ricerche non va oltre Google.



tabella dei colori degli occhi naturali

Sui dispositivi mobili, il 62% delle ricerche non abbandona mai Google. Anche il dominio desktop di Google sta crescendo: tra il 2016 e oggi, le ricerche desktop che non lasciano mai Google sono aumentate dal 9% al 35%.